Carnevale di Cento 2013

Scuola Nazionale Acrobati Pizzaioli

GRAN FINALE DI

CENTO CARNEVALE D’EUROPA 2013

Siamo arrivati al terzo ed ultimo appuntamento con Cento Carnevale d’Europa, che nonostante le mille difficoltà incontrate in questa edizione difficile e piena di incognite è riuscita a dimostrare che risorge dalle ceneri di un tragico terremoto e di una forte crisi economica è possibile ed addirittura necessario per lanciare così segnali positivi di speranza e determinazione a rinascere.
E’ questa la più significativa lezione che Cento Carnevale d’Europa ha dato in questa edizione, a prescindere dalle graduatorie dei carri, dai vinti e dagli sconfitti che scopriremo domenica pomeriggio, quest’anno indiscutibilmente tutti, davvero tutti ne escono vincitori. L’Organizzazione, le Associazioni carnevalesche, l’Amministrazione comunale, le Forze dell’Ordine, la Associazioni di Volontariato, i preziosi Partner, tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti, si sono aggiudicati il podio per la forza e la perseveranza con cui hanno lottato per realizzare nel migliore dei modi questo evento di rinascita.

E saranno in tanti a festeggiare quest’ultima domenica di carnevale, i tanti camperisti che già da giovedì passeggiano nelle vie del centro, i tanti gruppi organizzati che giungono da tutta Italia per dimostrare solidarietà a questo popolo coraggioso e tanti, davvero tantissimi che domenica occuperanno il circuito di filata, applaudiranno i magnifici carri in attesa del verdetto finale, balleranno e canteranno coinvolti dallo spettacolo coinvolgente proveniente dai carri e dal palco centrale, impegnati a regalare le ultime forti emozioni.

Dalle ore 14.00 come da copione partirà l’ultima attesa sfilata della rinascita con musica e spettacolo dal palco di p.zzale Bonzagni dove a far gli onori di casa Patron Manservisi affiancato dalle due scatenate conduttrici Patrizia Po e Francesca Giannuzzi con la splendida colonna sonora live del gruppo Cento Carnevale d’Europa, formato dalla sublime voce di Claudia Cieli e dagli ottimi musicisti Lele Saraceno, Loris Bresciani e Valerio Rotondale, che fanno ballare ed emozionare il numeroso ed eterogeneo pubblico presente. Tanti i momenti di intrattenimento con i bravi pizzaioli acrobatici della Squadra Nazionale Acrobati Pizzaioli, direttamente da Italia’s got Talent il Presidente Danilo Pagano, il Vice Presidente Christian de Rosa e Edoardo Fiore e Alessandro Coluccino incanteranno con sconvolgenti coreografie aerobiche a suon di pizza e … musica, ma anche il trascinatore Genio e Pierrots e tante sorprese, di cui è già stata svelata sarà infatti presente nuovamente a darci carica ed adrenalina allo stato puro il campione 100% Brumotti, apprezzato inviato di Striscia La Notizia e grande amico del Carnevale di Cento, ma questo è solo l’inizio perché calcherà il tappeto rosso del palco centrale anche una bella presenza femminile.

Ma tornando ai veri protagonisti di queste domeniche di carnevale i carri allegorici sfileranno che faranno il loro ingresso anticipati dal coreografico gruppo “Il Governatore delle antiche terre del gambero” di Cento, seguendo quest’ordine di sfilata: il Risveglio con “Babbo Natale pensaci tu” a seguire sfilerà la “Fantasia al potere” dei Ribelli che verrà seguito dall’associaizone Riscatto con “ –6 … freddo polare” poi sarà la volta del campione in carica Mazalora che propone “Camminando verso Oriente” che lascerà la scena ai Toponi, che in occasione del 60° Anniversario della Fondazione competono con il carro “Forse non lo sai … ma stai per cominciare una nuova storia”, I Ragazzi del Guercino concluderanno il giro di “giostra” con “I love Emilia”; visto che domenica 24 febbraio è stata annullata il primo giro sarà un giro di votazione dei sei carri allegorici, mentre durate il secondo giro si farà lo scrutinio delle schede per poi procedere verso le 17.00 alla lettura della classifica finale dell’edizione 2013 con la proclamazione del carro vincitore. Dopo le premiazioni di rito, con le consuete lacrime di gioia e di dolore, sarà dato il via dal palco al tradizionale giro d’onore conclusivo, che vedrà le sei mastodontiche creature di cartapesta dare un ultimo saluto al pubblico prima di tornare a riposare negli hangar.

Alla conclusione del giro d’onore, per la prima volta in questa edizione della rinascita un monumento storico e simbolo della città tornerà ad essere splendida e suggestiva cornice di questa fine edizione. La Rocca di Cento infatti diventerà la location per l’ultimo atto di questo carnevale, nel suo piazzale un enorme Tasi di cartapesta darà voce al suo temuto ma tanto atteso testamento, prima di essere avvolto dalle fiamme del tradizionale rogo purificatore, mentre la bellezza e suggestione di strabilianti giochi di luci sfavillanti e musiche coinvolgenti dello spettacolo piromusicale realizzato dalla ditta Parente Fireworks faranno splendida colonna sonora in un vero e proprio inno alla rinascita di questa edizione che ci ha regalato tanto, divertimento, turismo, relazioni, spettacolo, emozioni, solidarietà ma soprattutto la speranza nel futuro di questa città.

Ultime Novità

13/10/2015 - 09:19
18/09/2015 - 11:34

La Nazionale Acrobati Pizzaioli, sarà ospite il 26 sabato alle 0re 21,00 con lo spettacolo di "pizza acrobatica vi Aspettiamo"

10/09/2015 - 22:37

Pizza in Piazza, oltre 5mila persone a San Lorenzo in Campo. Strutture ricettive piene
Editor 1 settembre 2015
Un’...

19/08/2014 - 09:22

San Lorenzo in Campo, nel week-end, diventa capitale della pizza. Il centro laurentino, in provincia di Pesaro e Urbino, sabato 30 e...